Previous Entry Share Next Entry
Il concorsone dimentica le donne | Il Giornale di Letterefilosofia.it
browsernik
Media_httpwwwletteref_fpwsz

Le riflessioni principali delle studiose vanno al fatto che un concorso, quando suggerisce su quali argomenti prepararsi, delinea anche il tipo di persone che sta cercando e queste sono le persone che formeranno le nuove generazioni. La preoccupazione è che «lo Stato continui a comunicare un’idea di sapere nel quale le donne e la differenza sessuale non trovano posto e la questione della relazione tra uomini e donne non è nemmeno minimamente sfiorata, anzi è del tutto rimossa.

Posted via email from cybernik's posterous


?

Log in

No account? Create an account